Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Frosinone, Angelozzi: “Caso ha creato un danno a noi e a sé stesso”

"Il calciatore ha rifiutato offerte importanti. Non sarà messo fuori rosa, ma avrà tanta concorrenza davanti"

Durante la conferenza stampa di fine calciomercato, il direttore del Frosinone Guido Angelozzi ha parlato anche della mancata cessione di Caso e del calciatore che più lo sta stupendo.

Le mancate cessioni – La società non mette fuori nessuno. Noi abbiamo i posti e abbiamo tutti in lista. Il problema è solo uno: non è tenere fuori qualche giocatore, è che sono in tanti per fare allenamento. Di movimento ne sono 27, sono tanti. Caso è quello che aveva tante richieste, ma ha preferito restare nonostante gli avessi consigliato di andare via. Ha preferito rimanere qua ed è rimasto. Ci ha fatto un danno sia a noi che a sé stesso, anche a livello economico. Lo spazio si accorcia, come allenamento. Fuori non c’è nessuno. Sarà dura per loro trovare posto, ma fuori non c’è nessuno.

Calciatore che mi sta stupendo – Non pensavo che Brescianini potesse fare quello che sta facendo. Ha un’intelligenza calcistica superiore alla media. Anche Gelli mi sta stupendo. Era più Leao che doveva correre dietro a Gelli che il contrario. Mi ha chiamato Massara e mi ha chiesto dell’ex Albinoleffe, da dove l’avevo scovato. Sono dei ragazzi che gli darei il cuore per come si impegnano. Il Frosinone può anche retrocedere però è una squadra che dovunque va si gioca la partita.

Subscribe
Notificami
guest

27 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Notte da sogno per i giallazzurri in Coppa Italia, ma in campionato sono arrivate solo...
Bonifazi non è stato convocato per un problema muscolare, Olivera e Ngonge gli assenti negli azzurri...

Dal Network

Il prossimo 31 maggio alle ore 20.45, presso lo Stadio Benito Stirpe di Frosinone, avrai...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Altre notizie

Calcio Frosinone