Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone, passi avanti per Zortea e Huijsen. Ghedjemis…

Prime mosse in entrata dei giallazzurri in vista dell'avvio del mercato invernale: la situazione

Passi avanti significativi e primi rinforzi all’orizzonte. Lo start ufficiale della finestra invernale di trasferimenti si avvicina sempre più e il Frosinone da tempo sta sondando il mercato per andare a rinforzare l’organico allenato da Eusebio Di Francesco. A cominciare dalla difesa, il reparto che necessita di interventi tempestivi. Nadir Zortea e Dean Huijsen, in tal senso, sono i nomi più caldi che la dirigenza giallazzurra sta trattando. Per quel che riguarda il terzino classe ’99 di proprietà dell’Atalanta, come riportato nei giorni scorsi, i contatti sono proseguiti e c’è l’apertura al prestito da parte degli orobici. Il ragazzo cerca spazio per ritrovare continuità di rendimento, scenario che potrebbe concretizzarsi all’ombra del Campanile vista la situazione di emergenza vigente sulle corsie esterne. Sulle sue tracce figurano anche la Salernitana – che lo riaccoglierebbe volentieri a titolo temporaneo dopo l’esperienza vissuta nella stagione 2021/22 – ed il Verona, oltre al Bologna che invece lo vorrebbe a giugno. Il Leone, ad ogni modo, sta compiendo tutte le mosse necessarie per facilitare il raggiungimento della fumata bianca. 

HUIJSEN E GLI ALTRI – Discorso simile per ciò che concerne il centrale diciottenne di proprietà della Juventus, un po’ sulla falsa riga di Kaio Jorge, Soulé e Barrenechea. Il sodalizio di viale Olimpia lo aveva cercato già durante la scorsa estate, a dimostrazione di quanto l’interesse sia sempre stato forte. E tra qualche settimana si potrebbe giungere ad un epilogo diverso. I colloqui con i bianconeri hanno conosciuto le loro tappe di avvio e si lavora per portarlo in Ciociaria attraverso la formula del prestito secco. Il profilo dell’olandese, tra l’altro, era stato accostato anche al Granada. Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, però, al momento il focus della società spagnola è orientato più sulla ricerca di un centrale d’esperienza. Motivo per cui l’ottimismo tende ad imperare in casa frusinate. L’eventuale arrivo del classe 2005 nativo di Amsterdam, ad ogni modo, non escluderebbe un altro innesto a presidio della retroguardia. Restano d’attualità Gian Marco Ferrari del Sassuolo e Kevin Bonifazi del Bologna, mentre Saba Sazonov del Torino al momento è soltanto un’idea legata soprattutto a potenziali operazioni in entrata da parte dei granata. Davanti, nella batteria di esterni offensivi, proseguono i discorsi col Rouen per Farès Ghedjemis. In uscita Soufiane Bidaoui e Jaime Báez. 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il club nerazzurro sarebbe disposto ad accettare un'offerta da 35 milioni cash più il cartellino dell'argentino...
Le parole del direttore dell'Area Tecnica giallazzurra ai microfoni di Rai Sport...
Il centrocampista marocchino dice già addio ai giallazzurri: nuova esperienza in Turchia...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone