Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone-Milan 2-3, Di Francesco: “Mi dispiace perché avremmo meritato un risultato positivo”

Le parole dell'allenatore giallazzurro al termine del match contro la squadra di Pioli

Sconfitta immeritata per il Frosinone, che esce sconfitto 3-2 contro il Milan e non riesce a portare punti a casa dopo una buona prova. Al termine del match Eusebio Di Francesco ha commentato la prestazione della sua squadra.

SULLA PARTITA“Ricordiamoci sempre le differenze tra le squadre e l’atteggiamento. A volte ci vuole anche un pizzico di fortuna nel non farsi gol da soli con rimpalli che finiscono sempre tra i piedi dell’avversario. Mi dispiace, perché abbiamo risposto colpo su colpo a una grande squadra e meritavamo un risultato positivo. Mi dispiace anche per la gente che è stata coinvolgente anche grazie ai ragazzi. Avremmo meritato un risultato positivo”.

SUL MOMENTO“Ho fatto ai complimenti ai ragazzi per la prestazione, ho solo detto che in determinate partite l’attenzione ai particolari fa la differenza. Quelle piccole cose che ci sono sfuggite hanno fatto la differenza: dall’angolo del 2-2 al gol del 3-2. Noi per costruire ci mettiamo tanta passione, determinazione e qualità. La nostra forza è stata sempre quella di continuare a giocare, quando buttiamo la palla perdiamo le nostre qualità”. 

MAZZITELLI E SOULE’“Lavoriamo per continuare a giocare così. Mi auguro che questo modo di giocare appassioni anche la gente. E’ normale che tutti vogliamo vincere anche stando attaccati sotto la traversa, ma non è la nostra mentalità. Oggi il campo ha mostrato che non c’è stata grande differenza tra le due formazioni, nonostante giocassimo contro una grandissima squadra. Continuando così ci toglieremo grandi soddisfazioni”. 

SUL MODO DI GIOCARE – “Si può fare un errore tecnico come li possono fare gli altri. Possiamo buttare la palla, poi la riprendono gli altri e tornano in area. Ricordo Cagliari, quando abbiamo smesso di giocare e abbiamo iniziato a buttare la palla e abbiamo preso 4 gol”.

SUI NUOVI“Seck ha fatto una buona gara, sta crescendo e sta entrando nei meccanismi. Mi dà la possibilità di modificare e di spostare Soulé in mezzo al campo. La pecca c’è stata nel calcio d’angolo dove doveva essere più veloce ad assorbire il movimento fatto da Theo”.

Subscribe
Notificami
guest

26 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sono 7 i precedenti con il fischietto romagnolo per i giallazzurri...
Il club bianconero annuncia il tutto esaurito per i tifosi di casa...
Il club nerazzurro sarebbe disposto ad accettare un'offerta da 35 milioni cash più il cartellino dell'argentino...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone