Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Lecce-Frosinone 2-1, i giallazzurri perdono lo scontro diretto

Il Frosinone cade al Via del Mare. Decisivi i gol di Piccoli e Ramadani, inutile il primo gol stagionale di Kaio

Al Via del Mare va in scena uno scontro diretto per la salvezza, Lecce-Frosinone si affrontano in questo sedicesimo turno. A spuntarla sono i padroni di casa, grazie ai gol di Piccoli e Ramadani, che in entrambe le occasioni trovano un imperfetto Turati, colpevole di subire i gol sul proprio palo. Al Frosinone non basta il primo gol, su rigore, di Kaio in questo campionato.

Cronaca – I giallorossi partono subito forte nel primo tempo, riuscendo a trovare il gol nei primi dieci minuti: Turati sbaglia il passaggio durante la costruzione dal basso e la regala a Banda, che avanza e serve Piccoli. Il centravanti leccese si gira e calcia sul primo palo, dove il portiere giallazzurro viene spiazzato.

Il Frosinone è molto sottotono, ma al minuto 19′ gli viene fischiato un calcio di rigore. L’arbitro Zufferli viene richiamato al VAR e, dopo un’attenta riflessione, annulla il penalty.

Passano solamente dieci minuti e viene assegnato un altro rigore ai giallazzurri, questa volta regolare. Sul dischetto si presenta Kaio che non sbaglia, pareggiando il risultato.

Dopo l’intervallo, il Frosinone ha subito una chanche con Kaio: cross di Brescianini perfetto sulla testa di Kaio che però la colpisce debolmente, rendendo facile il compito di Falcone.

Nel corso del secondo tempo il Frosinone comincia ad abbassarsi troppo, subendo la pressione del Lecce che schiaccia i canarini, soprattutto grazie ad uno scatenato Banda, che ha fatto ammattire la fascia destra ospite per tutto il corso del match.

Il gol del Lecce arriva solamente nel finale: Ramadani riceve e sui trenta metri calcia verso la porta, dove Turati è ancora una volta troppo leggero e si fa passare la palla dietro le spalle. Raddoppio salentino.

Il Frosinone esce sconfitto in una gara giocata non bene e con un’ulteriore pessima notizia, visto che all’inizio del match Oyono lascia il campo a causa di un infortunio. L’ammonizione di Okoli inoltre toglie un’altra pedina difensiva a mister Di Francesco in vista del match contro la Juventus. Il difensore italiano era diffidato.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I vostri voti ai giocatori del Frosinone il match dell'Allianz Stadium contro la formazione di...
Le parole dell'allenatore giallazzurro al termine del match perso contro la Juventus 3-2...
I voti ai calciatori giallazzurri dopo il match dell'Allianz Stadium contro la squadra di Allegri...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone