Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Milan, Pioli: “Il Frosinone arriva con fiducia ed entusiasmo, sappiamo cosa fare per metterlo in difficoltà”

Le parole dell'allenatore rossonero alla vigilia del match di sabato sera contro i giallazzurri

Alla vigilia del match contro il Frosinone, in programma sabato sera alle 20:45, l’allenatore del Milan Stefano Pioli è intervenuto in conferenza stampa per presentare l’incontro.

Sul Frosinone libero di testa: “Dobbiamo opporre un livello di gioco alto. Di Francesco sta facendo un grande lavoro, arriveranno con fiducia ed entusiasmo. Vogliamo dare continuità alla vittoria contro la Fiorentina, perché i punti da fare sono tanti”.

Sul possibile impiego dal 1′ del giovane Simic: “Ha lavorato con noi in estate, ha giocato anche l’amichevole contro il Real. E’ un difensore attento, l’ho visto tranquillo. Non vi dico se domani giocherà dall’inizio”.

Su come affrontare i giallazzurri: “Abbiamo il nostro modo di giocare e dobbiamo portarlo sul campo. Abbiamo una strategia molto chiara su cosa fare quando non avremo la palla: a loro piace palleggiare e lì dovremo essere molto attenti. Poi le partite cambiano e dobbiamo essere un po’ più bravi a leggere i momenti della gara”.

Su Kjaer: “Domani non ci sarà, ma lo recupereremo per quella dopo. Ora siamo in emergenza in avanti e dietro, ma abbiamo altre soluzioni. Siamo concentrati solo su domani”. 

Sul momento difficile: “Per uscirne serve vincere, è inutile girarci tanto intorno. Servirà fare una partita seria, vera, con intensità e con qualità. Le vittorie ti danno entusiasmo. Cerchiamo sempre di essere positivi, ora è il momento di dimostrare sul campo che siamo competitivi”.

Sulle soluzioni vista l’emergenza in difesa: “Oltre Simic, abbiamo provato delle cose che voi non sapete. Ci sono altre soluzioni, le adotteremo per essere una squadra equilibrata”.

Su Leao: “Faremo di tutto per riaverlo a disposizione contro l’Atalanta”.

Su Camarda: “Dopo l’esordio è rimasto lo stesso com’era giusto che fosse. Lavora allo stesso modo e la squadra gli sta sempre vicino”. 

Su come affrontare l’aggressività del Frosinone: “Ci siamo preparati anche a questo. Bisogna trovare una superiorità numerica in costruzione, ci sono soluzioni per creargli difficoltà”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sono 7 i precedenti con il fischietto romagnolo per i giallazzurri...
Il club bianconero annuncia il tutto esaurito per i tifosi di casa...
Il club nerazzurro sarebbe disposto ad accettare un'offerta da 35 milioni cash più il cartellino dell'argentino...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone