Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone-Genoa 2-1, Di Francesco: “La classifica non la guardo, siamo a -22 dai 40 punti. Marchizza? Credo infortunio serio”

Le parole dell'allenatore giallazzurro dopo il match del "Benito Stirpe" contro la formazione rossoblù

Punti fondamentali per il Frosinone, che vince 2-1 contro il Genoa grazie alla zampata finale di Monterisi. Al termine del match Eusebio Di Francesco è intervenuto in conferenza stampa per commentare la prestazione dei suoi ragazzi.

Sulla partita: “Devo fare i complimenti sia alla mia squadra che al Genoa. Questa è una partita in cui la calma avrebbe potuto fare la differenza, nel primo tempo abbiamo avuto troppa fretta con troppi passaggi sbagliati. Credo che ci abbiamo creduto fino alla fine, rischiando anche qualche ripartenza. Alla fine siamo riusciti a vincere con un’ottima azione, un gol corale come sa fare questa squadra”. 

Sulle sliding doors della stagione: “Onestamente sarebbe stato un buon punto anche con il pareggio. Abbiamo perso dei punti per strada soprattutto nelle trasferte che abbiamo affrontato e oggi ci voleva questa vittoria che ci serviva molto anche perché in passato siamo stati un po’ sfortunati. Secondo me nel finale di gara noi volevamo un po’ di più la vittoria”.

Sulla classifica: “Penso solo che dobbiamo raggiungere il prima possibile i 40 punti e al momento siamo a -22. Sono soddisfatto per questa gente che merita queste soddisfazioni, anche oggi che eravamo in difficoltà non ho mai sentito mancare il loro supporto”. 

Su Marchizza: “Mi dispiace perché secondo me qualcosa si è fatto. Anche Lirola è out per un problema muscolare che speriamo di recuperare prima, per Marchizza secondo me è qualcosa di serio”. 

Su Brescianini e Bourabia: “Ho scelto Bourabia stamattina perché si è allenato molto bene, sono stati in competizione. Sapevo che Brescianini, per il ragazzo che è, avrebbe impattato molto bene”. 

Sulla difesa: “L’obiettivo di questa partita era tenere la porta inviolata ma bisogna fare i complimenti a Malinovskyi per il gol che ha fatto. Sono contento per come abbiamo difeso perché anche nelle situazioni di estrema difficoltà siamo stati bravi a leggerle e a non andare in difficoltà”. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista giallazzurro piace molto sia alla Juventus che all'Atalanta per la prossima stagione...
L'attaccante brasiliano, che a giugno rientrerà a Torino, piace al club portoghese: la Juve pensa...
L'agente dell'attaccante ha parlato ai microfoni di Sportitalia...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone