Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone, Di Francesco a Dazn: “Se mi sto divertendo? Tantissimo”

Su Ibrahimovic: "Un mese fa già volevo farlo esordire, ma ho reputato fosse un rischio e non lo volevo bruciare"

Un successo molto importante per il Frosinone che ha la meglio dell’Empoli per 2-1. Al termine della partita il tecnico giallazzurro Eusebio Di Francesco ha commentato così la vittoria ai microfoni di Dazn.

“Abbiamo espresso un ottimo calcio. I primi dieci minuti iniziali non li abbiamo fatti bene, dovevamo un po’ toglierci le scorie dei 120′ a Torino. Me lo aspettavo che sarebbero partiti forte, ma poi siamo usciti alla grande. Sarebbe stata una beffa subire il pareggio alla fine, ci sarei rimasto ancor più male rispetto a Cagliari. Questi ragazzi devono avere consapevolezza ma lavorare con tanta umiltà. Basta che non c’è presunzione.

“Ibrahimovic? Ha la personalità nonostante l’età così giovane. Un mese fa già volevo farlo esordire, ma ho reputato fosse un rischio e non lo volevo bruciare. Ha preso da parte mia – passatemi il termine – anche qualche cazziatone. I giovani sono come figli per me. Quindi ci vuole carota e bastone. Non si deve fermare. Deve continuare a lavorare con umiltà come ha fatto nell’ultimo periodo”.

Gli attaccanti hanno sempre dato tutto in campo e prima poi vengono ripagati con i gol. Cuni lo dimostra. E’ un calciatore che non molla niente e si allena sempre a mille”.

Mazzitelli a Cagliari? Sì, la sua esperienza sarebbe servita nel finale. La sua maturità è importante, è il punto di riferimento per i compagni, ma non tanto per quello che dice,ma per come si comporta e come si allena. Credo che questo faccia la differenza.

Se mi sto divertendo? Tantissimo. Ma è anche quello che ho detto ai ragazzi: giocare con fame e con il sorriso sulle labbra”.

 

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I precedenti dei giallazzurri con la "Vecchia Signora": solo un pari conquistato in 8 match...
Sono 7 i precedenti con il fischietto romagnolo per i giallazzurri...
Il club bianconero annuncia il tutto esaurito per i tifosi di casa...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone