Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone, Turati: “Fin quando resterò qui? Sulla carta fino al 30 giugno, poi si vedrà…”

Le parole del portiere giallazzurro intervenuto durante la trasmissione di Teleunverso

Stefano Turati, portiere del Frosinone Calcio, è intervenuto durante Goal di Notte – trasmissione di Teleuniverso –  e ha commentato il momento della sua squadra.

Sulla sua passione per le curve: “Mi sono innamorato del calcio più per lo spettacolo che avviene al di fuori delle partite che per il gioco in sé. A volte la sera mi capita di vedere su YouTube i cori delle squadre”.

Sul suo idolo: “Era Julio Cesar, poi con il passare degli anni ho apprezzato anche Buffon e Handanovic”.

Sul ruolo del portiere: “E’ un po’ cambiato rispetto al passato, oggi saper impostare l’azione dal basso è fondamentale. Il nostro ruolo più che fisico è anche e soprattutto mentale. Si gioca con altre 10 persone, ma in realtà il portiere è come se fosse a parte, più simile a un tennista”. 

Sul Bologna: “C’è rimasto tanto rammarico. Abbiamo creato diverse occasioni da gol, mostrando per l’ennesima volta il nostro calcio. Il Bologna è un’ottima squadra ma è alla nostra portata, ieri lo abbiamo dimostrato pur non avendo vinto. Ancora una volta abbiamo dimostrato che ce la possiamo giocare davvero con tutti”. 

Sulla Serie A: “Sinceramente non ero preoccupato a inizio stagione, non ho mai avuto paura. Però so che, a differenza della Serie B, se sbagli mezza virgola prendi gol”. 

Sulla permanenza a Frosinone: “Sulla carta fino al prossimo 30 giugno sono un giocatore del Frosinone, il dopo si vedrà…”.

Su Di Francesco: “E’ una persona positiva, bravissimo nella dialettica. Con tutto il rispetto per Frosinone, credo che sia un mister che non c’entra nulla con questa piazza. E’ un allenatore di caratura superiore rispetto a una squadra come la nostra che come obiettivo ha la salvezza. E’ un mister di livello e da top categoria”. 

Un messaggio ai tifosi: “L’attaccamento che hanno verso la maglia è esageratamente bello. Il mio pensiero è lo stesso: daremo la vita per il Frosinone”.

Subscribe
Notificami
guest

5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il centrocampista giallazzurro piace molto sia alla Juventus che all'Atalanta per la prossima stagione...
L'attaccante brasiliano, che a giugno rientrerà a Torino, piace al club portoghese: la Juve pensa...
L'agente dell'attaccante ha parlato ai microfoni di Sportitalia...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone