Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Frosinone, Di Francesco: “Scommesse? Un caso sociale, ma il gioco non è un reato”

Il tecnico abruzzese: "Non c'è niente di male ad andare al casinò una volta ogni tanto. L'ho fatto anche io"

Il tecnico del Frosinone Eusebio Di Francesco si è concesso ad una lunga e bella intervista al Corriere Dello Sport. Il tecnico abruzzese ha parlato del caso calcioscommesse da padre e allenatore.

“E’ una faccenda seria, sociale: i calciatori sono uomini, innanzitutto. Quanto a Federico, gli ho sempre ricordato che ha avuto una grande fortuna a giocare a calcio. E’ un’occasione che non si può sprecare. Il risultato è che lui non sa nemmeno giocare a carte e preferisce leggere, cosa che mi rende molto felice. Ma bisogna anche fare un distinguo: non c’è niente di male ad andare al casinò una volta ogni tanto. L’ho fatto anche io. Il pericolo è additare i ragazzi, dei professionisti, di una colpa che non hanno. Quindi stiamo attenti. Il problema è la ludopatia, non la partita a poker con gli amici.

Ho mai incontrato un mio calciatore che giocava? No. Almeno non ho mai avuto certezze in merito. Però un giorno feci un discorso nello spogliatoio perchè mi erano arrivate delle voci. Urlai che se la partita fosse finita come si diceva in giro, avrei denunciato tutti. Invece è andata diversamente. E’ stata la prima e unica volta in cui sono stato contento di aver perso”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tutti i calciatori che nella loro carriera hanno vestito sia la maglia giallazzurra che quella...
Il difensore è tornato in gruppo. Personalizzato per tre: Marchizza sta lavorando a parte per...
Il Frosinone ha subito 36 reti in 15 partite, gli stessi di una big d'Europa...

Dal Network

Il prossimo 31 maggio alle ore 20.45, presso lo Stadio Benito Stirpe di Frosinone, avrai...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Altre notizie

Calcio Frosinone