Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone, Di Francesco: “Uno tra Reinier e Ibrahimovic dal 1′. Kaio Jorge ancora out”

Le parole dell'allenatore giallazzurro alla vigilia del match di domenica pomeriggio contro il Verona

Alla vigilia di Frosinone-Verona, l’allenatore giallazzurro Eusebio Di Francesco è intervenuto in conferenza stampa per presentare il match di domenica alle ore 15. Queste le parole del tecnico dei ciociari.

Sulle scelte: “Potrebbero esserci delle novità. Sono a disposizione sia Romagnoli che Lirola, che viene da un infortunio un po’ più lungo ed è a disposizione. Non abbiamo recuperato Kaio Jorge perché ha ancora un fastidio a un muscolo vicino al ginocchio a cui si era fatto male tempo fa, mi auguro di recuperarlo dopo la sosta. Gelli dovremo aspettarlo ancora 15/20 giorni, idem Harroui che non saranno a disposizione per Bologna. Potrebbero esserci chance dal 1′ sia per Reinier che per Ibrahimovic”.

Sulla partita: “Mi aspetto sempre una crescita dai miei ragazzi. Affrontiamo una squadra molto aggressiva con un ottimo allenatore, che sa giocare per l’obiettivo salvezza. Darà una partita difficile, dovremo essere molto bravi nel palleggio e giocheranno molto sulle seconde palle soprattutto se dovesse giocare Djuric. Sara una partita differente ma non deve cambiare la nostra mentalità”.

Sul passato al Verona: “Per me è l’anno zero e preferisco non parlare di questo argomento. È stata un’esperienza che non ricordo con felicità. Questa è una partita che dobbiamo affrontare nel migliore dei modi. Guardiamo partita per partita, è un match molto importante per noi e cercheremo di vincerla come noi. È un avversario tosto, abituato a queste partite e sarà una partita da prendere con le pinze”.

Sul modulo: “La scelta di Roma (difesa a 3, ndr) credo che all’inizio avesse dato vantaggi alla mia squadra. Ho cambiato mal volentieri durante la gara e infatti abbiamo preso gol subito dopo aver cambiato”.

Su Reinier: “Per quanto riguarda la sua posizione in campo, lo vedo più come una mezzala o un trequartista, non come esterno”.

Sui tifosi: “Voglio fargli i complimenti per quello che stanno trasmettendo alla squadra sia in casa che in trasferta, specie all’Olimpico. Ho avuto gli stessi risconti anche dai ragazzi. Mi auguro che domani sia ancora meglio di quanto hanno fatto finora”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le parole dell'allenatore giallazzurro dopo la partita del "Benito Stirpe" contro la formazione di Juric...
Le pagelle dei giallazzurri al termine del match pareggiato allo "Stirpe": buona prestazione corale dei...
Calcio Frosinone