Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Francesco Repice: “La Serie A ha bisogno di un club modello come il Frosinone”

L’esperto radiocronista e giornalista sportivo di Rai Radio 1 è intervenuto durante la trasmissione “Bordocampo Serie B”

L’esperto radiocronista e giornalista sportivo di Rai Radio 1, Francesco Repice, è intervenuto durante la trasmissione “Bordocampo Serie B”, andata in onda lunedì scorso su Teleuniverso. Il cronista si è soffermato sul campionato che sta disputando la squadra di Grosso:

Il destino del Frosinone, per quanto riguarda l’eventuale promozione in A nella prossima giornata, sarà ancora legato al risultato del Bari…

“Si, ma la promozione in Serie A è tutta nelle mani del Frosinone. Se il Frosinone dovesse vincere contro la Reggina, non ci sarebbe più storia. E se non dovesse ottenere i tre punti la prossima, li potrà conseguire nella giornata successiva e chiudere i giochi. Insomma, potrà succedere quello che si vuole ed il Bari potrà fare tutti i punti che vuole, però il Frosinone ha nelle proprie mani la promozione in Serie A e si è costruito il suo destino in questa stagione”.

Dodici anni di Serie B, due anni di Serie A: questa massima serie, sarebbe pronta ad accogliere un “club modello”, come si è dimostrato essere il Frosinone in questi anni?

“Penso che la Serie A abbia bisogno di un club modello come il Frosinone. Penso che in massima serie, i giallazzurri verrebbero accolti benissimo perché all’interno della FIGC e della Lega di Serie A, il Presidente Maurizio Stirpe riscuote grandissima stima e riconoscimento. Il Frosinone è veramente un “club modello” ed una Società che ha superato le altre, in quanto a programmazione e gestione. Per cui, non vedo il motivo per il quale i giallazzurri non dovrebbero essere accolti favorevolmente in A.

Anzi, non solo penso che i ciociari sarebbero accolti in maniera positiva, credo che in Lega non vedano l’ora di avere tra le proprie file un club così trasparente, come lo è il Frosinone, ed anche il Sassuolo, del resto. Questi club mantengono in piedi tutto il sistema. Società solide, come quella giallazzurra, con la grande programmazione che ha dimostrato di avere nel corso di questi anni, sono in grado di dire la loro nell’ambito di questo sistema calcio”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I vostri voti ai giallazzurri dopo il pareggio maturato al "Maradona" contro la squadra azzurra...
Calcio al petto del calciatore azzurro a Zortea, secondo il Var non è da rosso:...
Secondo il Var il braccio di Lapadula era involontario e il gol non da annullare:...

Dal Network

Il prossimo 31 maggio alle ore 20.45, presso lo Stadio Benito Stirpe di Frosinone, avrai...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Altre notizie

Calcio Frosinone