Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ex Frosinone – Rai Vloet condannato a 2 anni e mezzo di carcere

L’ex giallazzurro è stato punito con 2 anni e mezzo di carcere e 4 anni di ritiro della patente

Rai Vloet, ex calciatore del Frosinone, è stato condannato a 2 anni e mezzo di carcere e 4 anni di ritiro della patente. Il tutto a causa del dramma avvenuto nel 2021 che ha portato alla morte del piccolo Gio, bambino di 4 anni. Secondo le ricostruzioni, il calciatore era alla guida in stato di ebrezza alla velocità di 200 km/h e con la sua Golf ha impattato un’altra macchina causando la morte del bambino.

Il Pm alcune settimane fa ha dichiarato: “Guidare così veloce è una scelta deliberata. Subito dopo l’incidente, il sospettato ha fatto tutto il possibile per evitare la condanna“. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il calciatore, in sua difesa, ha ammesso: “Stavo lavorando sul controllo automatico della velocità, e allora è accaduto l’incidente. So di aver bevuto due, tre bicchieri di liquore. Avrei dovuto passare la notte ad Amsterdam, ma abbiamo cambiato piani: andare a Rotterdam. Senza pensarci ho iniziato a guidare. So di essere io stesso responsabile. Credo di essere stato a quella festa per un’ora. Poi non ti rendi conto che l’alcool che hai consumato è già troppo“.

Il calciatore olandese classe 1995, che ora gioca con l’Ural (squadra di Serie A russa), ha vestito la maglia del Frosinone nella stagione di Serie A 2018/19, collezionando appena 5 presenze.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giallazzurri hanno vinto 3 dei 10 precedenti con la formazione granata: successo anche in...
Sono ben undici le partite terminate senza subire gol dai granata. Come loro solo il...
Le parole dell'allenatore giallazzurro nella conferenza stampa di presentazione del match contro il Torino...

Dal Network

Il prossimo 31 maggio alle ore 20.45, presso lo Stadio Benito Stirpe di Frosinone, avrai...

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Altre notizie

Calcio Frosinone