Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Perugia-Frosinone 1-1, giallazzurri fermati al Renato Curi

Partita scoppiettante e ricca di emozioni, che però deve aspettare il secondo tempo per vedere dei gol. La sblocca Casasola e la pareggia Mulattieri. Un punto a testa.

Il Frosinone arriva al Renato Curi cercando di tornare alla vittoria, ma nel primo tempo appare troppo frenetico e confuso, sbagliando tecnicamente qualcosa di troppo. Nei secondi 45 minuti infatti è il Perugia ad andare in vantaggio grazie a Casasola. Il Frosinone pareggia al minuto 77 con Mulattieri. Qualche scelta sbagliata ha portato la capolista a perdere punti in queste ultime tre partite, con il Genoa che ha accorciato ed è a -4, mentre il Bari a -11.

Primo tempo che comincia con aggressività da entrambe le parti, però nessuno riesce ad andare in rete.
La prima capita sui piedi di Bidaoui che, approfittando dell’errore della difesa avversaria, arriva davanti a Gori ma calcia troppo debolmente.
Al 23′ il Frosinone arriva al gol con Moro, ma l’arbitro annulla perchè Rohden colpisce il pallone quando aveva già oltrepassato la linea di fondo. Sul finale è proprio Rohden a chiamare Gori alla parata miracolosa, salvando il Perugia.

Per il Perugia è da segnalare un colpo di testa di Di Carmine, che però è facile da parare per Turati. Alto livello di nervosismo con quattro cartellini gialli: tre per il Perugia ed uno per il Frosinone, a Rohden.

Al 46′ si riparte con gli stessi interpreti del primo tempo e si rende subito pericoloso Bidaoui che calcia ancora fuori. Cotali viene ammonito e dopo poco Grosso effettua i primi cambi, facendo entrare il 10 ed il 9, Caso e Mulattieri.

I due entrano molto bene in campo, ma, proprio quando sembra che il Frosinone stia facendo la partita, arriva il gol del Perugia. Cross da calcio d’angolo, traversa di Di Carmine e poi Rosi la ributta in mezzo per Casasola che di testa batte Turati. Molto sospetto il gomito alto di Rosi su Rohden, ma per l’arbitro è tutto valido.

Il Perugia effettua quattro cambi, ma l’unica cosa a cambiare è il risultato: Insigne serve perfettamente Caso in area di rigore che la appoggia a Mulattieri, letale nel metterla alle spalle di Gori, 1-1. Nel finale i giallazzurri continuano a spingere ma il Perugia è un fortino. Termina 1-1 al Renato Curi.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I precedenti dei giallazzurri con la "Vecchia Signora": solo un pari conquistato in 8 match...
Sono 7 i precedenti con il fischietto romagnolo per i giallazzurri...
Il club bianconero annuncia il tutto esaurito per i tifosi di casa...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Il Frosinone cade contro il Milan, decisivi i gol di Gabbia e Jovic. ...

E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...

Calcio Frosinone