Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone, la Lega di B valorizza il talento di Oyono

La Lega di B mette in risalto le doti del terzino destro giallazzurro con un articolo pubblicato sui propri canali social

Tra le tante note positive del Frosinone quasi sempre al vertice di questa Serie BKT c’è anche Anthony Oyono, terzino destro classe 2001 vera e propria scoperta per il calcio italiano.

Il francese naturalizzato gabonese (con già 10 presenze in nazionale maggiore) -scrive La Lega di B – è riuscito a mettersi in mostra nonostante la foltissima concorrenza e i suoi problemi fisici. La prima stagione in Italia di Oyono, infatti, è stata frenata da sfortunati problemi fisici che però non hanno oscurato le qualità enormi di un calciatore che ha avuto un impatto incredibile con la Serie BKT.

Fabio Grosso, allenatore che da sempre valorizza i giovani, lo ha gettato subito nella mischia ad inizio stagione ed il coraggio è stato ripagato con quattro prestazioni eccellenti impreziosite da un assist di pregevole fattura servito contro il Como. Da lì la frattura allo scafoide, il duro lavoro ed il rientro graduale.

Nella gara col Venezia, Oyono ha messo ancora una volta in mostra le sue doti sintetizzate nell’assist per Mulattieri, il secondo in stagione.

L’ex Boulogne riceve palla dal limite dell’area e con caparbietà, esplosività e tecnica si incunea per poi trovare l’attaccante tutto solo dinanzi alla porta. Una prestazione che legittima quanto di buono fatto vedere in tutti i 632 minuti giocati in Serie BKT: le statistiche del calciatore dimostrano la sua dimensione. Su oltre 280 passaggi tentati, infatti, la percentuale di riuscita è del 79%; un dato ottimo che si unisce all’oltre 70% di duelli vinti e che denota la doppia importanza sia nel difendere che nel partecipare alla manovra offensiva.

Oyono è il terzino moderno dal senso associativo molto sviluppato, senza trascurare la fase difensiva in cui si applica non lasciando buchi di marcatura o grande margine di manovra agli avversari. L’acquisto da parte del Frosinone è arrivato tra lo scetticismo generale e, col senno di poi, assomiglia più ad un capolavoro molto ricercato. Oyono, infatti, viene pescato dalla Serie C francese dove vestiva la maglia del Boulogne.

Un salto di categoria è sempre complesso: farlo da un paese ad un altro lo è ancor di più. Nonostante questi presupposti il cammino di Oyono col Frosinone, al netto dei problemi fisici, è da calciatore predestinato ai grandi palcoscenici. L’ennesima scoperta del direttore Guido Angelozzi e del suo attentissimo staff che ha regalato al Frosinone ed alla Serie BKT un calciatore sconosciuto ai più ma tra i più interessanti anche in ottica futura date le caratteristiche da terzino moderno che lo rendono duttile tatticamente e decisivo ai fini delle partite.

La Serie BKT mette in vetrina Oyono, giovane calciatore pronto a togliersi tante soddisfazioni dopo aver mostrato a tutti gli appassionati di calcio in Italia le sue grandissime qualità.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

In gruppo Mazzitelli, personalizzato invece per Harroui...
Con il fischietto laziale sono 5 i precedenti per i giallazzurri: 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte...
I rossoneri sono contati sia in difesa che in attacco. Molto probabilmente uno tra Calabria...
Calcio Frosinone