Calcio Frosinone
Sito appartenente al Network

Frosinone-Venezia 3-0, le pagelle dei giallazzurri: Mulattieri in doppia cifra, benissimo Caso, Gelli e Oyono

Show dei giallazzurri in casa contro gli arancioneroverdi: super Mulattieri, Caso imprendibile

Il Frosinone continua a volare e porta a casa i tre punti in casa contro il Venezia con un netto 3-0. Gara stappata da Mulattieri nel primo tempo e messa in ghiaccio nella ripresa da Caso e ancora una volta dall’attaccante giallazzurro. Ottima prestazione della formazione di Grosso che ha due ottime intuizioni con Oyono e Gelli dal primo minuto.

TURATI 6: praticamente inoperoso, gara di ordinaria amministrazione per l’estremo difensore;

OYONO 7: torna in campo dal 1′ dopo diversi mesi e disputa una splendida prestazione contro avversari complicati come Zampano e Johnsen;

LUCIONI 6,5: solita prestazione di quantità e qualità. Dirige la difesa e non rischia praticamente nulla;

RAVANELLI 6,5: cresce di settimana in settimana, è diventato un punto di riferimento di questa formazione;

COTALI 6,5: torna in campo dopo il turno di squalifica e disputa la solita prestazione attenta e diligente;

ROHDEN 6,5: si vede poco in fase offensiva, ma svolge quel lavoro sporco fondamentale per gli equilibri della formazione giallazzurra (dal 65′, KONE 6: entra e porta muscoli a centrocampo, prestazione ordinata);

BOLOCA 6,5: c’è Mazzitelli e fa la mezzala, non c’è Mazzitelli e fa il play… dove lo metti sta, è l’uomo-ovunque di questa squadra;

GELLI 7: esordio, e che esordio, da titolare con la maglia giallazzurra. Per niente intimorito dalla gara, chiede il pallone e si fa vedere: bene così (dall’87’, OLIVERI S.V.);

INSIGNE 6,5: vuole il gol a tutti i costi ma non riesce a trovare la via della porta, prova comunque ampiamente sufficiente (dal 65′, BAEZ 6: prova a mettere in mezzo palloni interessanti ma questa volta non riesce a regalare assist);

MULATTIERI 7,5: fa 40 metri palla al piede, mette a sedere l’avversario e la piazza sotto al sette. Dopo una rete del genere, il raddoppio personale è una sciocchezza. Doppia cifra in campionato e palma di migliore in campo (dall’87’, BORRELLI S.V.);

CASO 7: non riesci a prenderlo a meno che non lo placchi in stile rugby. Corsa, sterzate e conclusioni: giocatore incredibile (dal 74′, BIDAOUI S.V.);

GROSSO 7: gestisce alla perfezione i suoi ragazzi nelle tre partite in 8 giorni. Ottime anche le intuizioni di Oyono e Gelli dal primo minuto.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le pagelle dei giallazzurri al termine del match pareggiato allo "Stirpe": buona prestazione corale dei...
I vostri voti ai giocatori del Frosinone dopo sconfitta contro i rossoneri: insufficienze gravi per...
Calcio Frosinone