Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Frosinone, Angelozzi: “Mercato? Non vorrei fare nulla, se capiterà qualche occasione saremo pronti”

Le parole del direttore dell’Area tecnica giallazzurra in conferenza stampa

Tempo di saluti e di bilanci per Guido Angelozzi, che nella consueta conferenza stampa di fine anno ha approfittato per fare gli auguri a tutti gli addetti ai lavori del Frosinone e ai suoi tifosi, oltre a fare un punto su quello che è stato il 2022.

Sul 2022: “Un anno bellissimo e volevo fare i complimenti a Grosso, artefice di questo splendido girone di andata. Non mi aspettavo un rendimento così. Sono felice perché siamo valorizzando diversi giocatori e vogliamo proseguire il campionato così“.

Sulla Primavera: “Sta facendo grandi cose, voglio fare i miei più sinceri complimenti a Frara e Gorgone“.

Sul mercato: “Non vorrei fare niente, voglio avere rispetto di questa squadra e questo gruppo. Se ci sarà l’occasione di fare qualcosa non ci tireremo indietro ma sempre nel pieno rispetto dei conti della società“.

Sulla Serie A: “Non ci pensiamo, manca ancora un girone e le somme si tireranno alla fine“.

Su Grosso: “A metà scorsa stagione ha ricevuto la chiamata di un club di Serie A, gli avevo consigliato di andare a sentire cosa volessero ma lui per rispetto nei confronti del Frosinone non ci è andato. Questo vi fa capire che tipo di persona è”.

Su Insigne e Boloca: “Roberto lo conoscevo già da tempo, quando è arrivato non stava bene fisicamente ma ora è al top e ci sta dando una grande mano. Daniel lo avevo portato a Spezia, poi fortunatamente per noi loro lo avevano lasciato libero e ho avuto l’opportunità di portarlo a Frosinone. Sulla nazionale? Lui si sente italiano, è una decisione che deve prendere lui“.

Su Moro: “Sta facendo fatica in questo momento ma è un calciatore bravissimo. Le difficoltà fanno parte di un percorso di crescita, sono certo che ci darà una grossa mano nel girone di ritorno“.

Marrone e Valoti: “Sono nomi che fanno i giornali. Il primo è un difensore e siamo molto coperti in quel reparto, il secondo invece non fa per noi“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News