Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Rubrica Spettatori, tutti i numeri della giornata: 431 giallazzurri ad Ascoli

Il Milan chiude l’anno col botto. Invasione viola a San Siro. Record cadetto per il Genoa. Ecco le presenze sugli spalti dei campi di Serie A e Serie B nell’ultima giornata di campionato

Sedicesima giornata della rubrica Spettatori contraddistinta dall’ormai noto trio composto da Milan, Roma e Napoli come numero di spettatori maggiori registrati nei match casalinghi. I rossoneri chiudono l’anno 2022 con 73.007 presenze seguiti dalla Roma con 61.168 che a sua volta ha alle spalle il Napoli che registra un San Paolo sold out grazie ai 51 mila presenti. Quarto posto occupato dalla Juventus con 38.729 tifosi; alla quinta posizione si piazza il Bologna (20.811) mentre alla sesta troviamo la Sampdoria (20.211). Atalanta e Hellas Verona presiedono invece il settimo e l’ottavo slot della classifica rispettivamente con 19.353 e 15.713 spettatori. Chiudono la graduatoria il Monza (12.372) e l’Empoli (7.200).

Il tifo in trasferta non è mancato neanche questo fine settimana. Rileviamo il primato conquistato dalla Fiorentina con 3.000 presenti a San Siro. A seguire si piazza, al secondo posto, la sorprendente Salernitana grazie ai 2.197 supporter giunti a Monza mentre il podio viene completato dall’Inter con i 2.000 presenti arrivati a Bergamo nel match di domenica delle 12:30. Quarta posizione occupata dal Lecce con 1.800 sostenitori; la quinta e la sesta sono invece presiedute da Lazio e Cremonese che rilevano rispettivamente 1.518 e 600 fedelissimi al proprio seguito. Settima posizione occupata dallo Spezia con 570 bianconeri presenti. Non comunicati i dati di Udinese, Torino e Sassuolo.

Record casalingo in serie cadetta per il Genoa che fa registrare 24.747 presenti. Secondo posto per il Bari con 18.493 spettatori mentre la terza posizione è occupata dal Cagliari con 11.282 presenze.

Accoppiata gialloblù per il quarto e il quinto posto. Parma e Modena infatti si piazzano nelle suddette posizioni rispettivamente con 9.094 e 8.369 spettatori. Sesto posto per l’Ascoli grazie a 8.306 supporter, segue la Spal con 7.622. All’ottavo posto si registra la Ternana con 5.662 presenze. Chiudono la classifica delle presenze Cosenza (3.649) e Venezia (2.882).

In trasferta il record di presenze se lo aggiudica la Reggina con 1.131 presenti nella lontana trasferta di Venezia. Al secondo posto, con numeri simili agli amaranto, troviamo il Como grazie al migliaio di presenti giunti a Genova nel posticipo domenicale. Podio completato dal Palermo con i circa 600 supporter arrivati fino a Cosenza. Quarta posizione occupata dal Frosinone (431) mentre il quinto posto è presieduto dal Perugia (325). Il Pisa invece si piazza al sesto posto con 300 tifosi seguito da Brescia e Benevento con 257 e 254 tifosi. Chiudono la classifica Cittadella (130) e Sudtirol (57).

A cura di Fabio Dodaro
[Autore del libro SPETTATORI: DAGLI ANNI 90 A OGGI]

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.