Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Frosinone, Kone: “A 14 anni stavo per perdere una gamba, ho rischiato di non giocare più”

Una delle soprese dell’inizio di stagione del Frosinone è sicuramente Ben Kone. Il centrocampista ivoriano, arrivato in estate dal Torino, è già entrato nel cuore dei tifosi giallazzurri. A cronachedispogliatoio.it, il centrocampista parla di questi primi mesi in Ciociaria: “Grosso mi sta dando fiducia, ogni tanto racconta del famoso rigore del 2006 non per far emergere l”io’ ma per sottolineare il senso del lavoro. Un compagno speciale è Lucioni: mi ha soprannominato ‘microfono’ per via dei miei capelli, ogni tanto mi dà una botta in testa scherzando ‘prova, prova’. Stiamo bene, siamo forti e la squadra c’è“.

Ma la carriera di Kone non è sempre stata rose e fiori, come quando stava rischiando di smettere di giocare a calcio: “Mi ero fatto male in strada giocando con gli amici, a piedi scalzi. Avevo 14 anni, ho rischiato di perdere la gamba sinistra per un’infezione. Ho ancora la cicatrice, mi ricorda che sono stato a un passo dal non giocare più a pallone“.

Poi due parole sulla madre, la compagna e la figlia: “Era il 2015 e non la vedevo da quasi 5 anni, aveva preso un aereo quando ero piccolo per lavorare in Italia con mio zio e non era più tornata. Faceva la badante, quando ha saputo che mi ero fatto male in modo serio ha mollato tutto per portarmi le medicine. Ha perso lavoro, casa, sicurezza, ma non le importava nulla. Quando la vidi iniziai a saltellare con il gesso. Con la mia compagna è stato un colpo di fulmine. Lavorava alla Vodafone e andai in negozio per farmi montare la fibra, ora è la madre di mia figlia. Quando ho lasciato Cosenza le ho detto di venire con me e così è stato“.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.