Resta in contatto

News

Frosinone, senti Beretta: “I giallazzurri mi portano bene anche se…”

L’attaccante ha siglato la rete che ha deciso l’ultima sfida tra Cittadella e Frosinone

La gara tra il Cittadella ed il Frosinone è stata decisa da un gol allo scadere di Giacomo Beretta, autentica bestia nera dei giallazzurri. Ecco le sue parole rilasciate sulle colonne de “Il Mattino di Padova”

È la settima rete segnata contro il Frosinone? Si vede che mi porta bene, anche se ricordo che qualche anno fa, quand’ero al Lecce, ci ho perso una finale playoff per salire in B. Diciamo che in questa partita ci è andata bene: ci abbiamo creduto sino alla fine e abbiamo ottenuto tre punti importantissimi contro una bella squadra. Io sono contento per il gol e per i miei compagni, che se lo meritavano. Questa vittoria deve darci morale per continuare a spingere a 100 all’ora, come facciamo sempre.

L’esultanza? Ah beh, è stata un’emozione indescrivibile. Il gol per un attaccante è tutto e quando arriva così è ancora più bello. Quell’abbraccio sta a dimostrare quanto siamo “una squadra”: è fondamentale esserlo, altrimenti i risultati non arrivano. Ma noi lo abbiamo inseguito fino all’ultimo e siamo stati premiati. Quel che posso dirvi è che in campo ci guardavamo negli occhi e vedevamo le sensazioni giuste nei nostri volti“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News