Resta in contatto

News

Frosinone, lo scarso feeling con Pairetto parte da lontano

Il web magazine ufficiale dei canarini ricorda un’altra partita arbitrata dal fischietto di Torino

Continua a tenere banco l’arbitraggio di Benevento-Frosinone. Al centro delle polemiche in casa Frosinone i due episodi molto dubbi in area di rigore beneventana con protagonisti sempre Garritano e Barba.

Il web magazine ufficiale del Frosinone Calcio, ricorda anche un altro arbitraggio di Pairetto molto sfavorevole ai giallazzurri, al Picco di La Spezia:

“Il 7 settembre 2014  si giocava Spezia-Frosinone al ‘Picco’. Arbitro il signor Pairetto di Nichelino. Senza andare troppo per le lunghe, il Frosinone perse 2-1 e terminò la partita in 9 uomini per le espulsioni di Blanchard all’84  per un fallo su… pallone e non le gambe di Ardemagni e poi allo scadere quella di Zappino che in uscita sfiorò la gamba di Catellani,  scorrettezza ma non così evidente da costare il rosso diretto. In porta al Frosinone andò Crivello.

Nel momento del massimo sforzo per arrivare al pareggio sfiorato nonostante tutto da Curiale al 94’, Pairetto chiuse sostanzialmente la porta in faccia ai giallazzurri. Partita iniziata comunque male, al 7’ il direttore di gara torinese concesse un rigore per presunto tocco di Gucher su Catellani, austriaco poi ammonito. E chiusa peggio, con 8 ammonizioni e due espulsioni. A fine stagione i giallazzurri salirono in A, semplicemente storia. Non c’era il Var, all’epoca si invocava ancora la famosa moviola in campo.

E’ arrivata, ha fatto e fa discutere ma evidentemente non è servita domenica sera all’arbitro Pairetto e ai suoi collaboratori a chiarirsi le idee sugli interventi in area del Benevento, che anche senza l’ausilio della tecnologia avrebbero tranquillamente portato il Frosinone dal dischetto almeno una volta… e trequarti su due. Evidentemente il surplus di lavoro (4 gol annullati in totale con successiva analisi Var e un rigore concesso al Benevento) ha mandato in difficoltà tutto l’apparato. A voler cercare una scusante plausibile, oppure anche ad ironizzare…”.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News