Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Multiproprietà, la Figc cambia la norma

I De Laurentiis, proprietari di Bari e Napoli: “Atto di buon senso e una scelta che dà respiro a chi in questi anni ha creduto nel rilancio del calcio”

Importante novità per quanto riguarda le multiproprietà. Il Consiglio Federale della Figc ha approvato infatti ha cambiato la norma, c’è tempo ora fino al 2028.

Soddisfazione da parte dei De Laurentiis, proprietari di Napoli e Bari: “La modifica approvata dal Consiglio Federale della F.I.G.C. in materia di multiproprietà è un atto di buon senso e una scelta che dà respiro a chi in questi anni ha creduto nel rilancio del calcio investendo ingenti risorse economiche”.

LEGGI  L’ARTICOLO COMPLETO SU LABARICALCIO

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti gialloazzurri

Il bomber di sei stagioni giallo-azzurre

Daniel Ciofani

Nove stagioni a protezione dei pali giallo-azzurri

Massimo Zappino

Lo storico attaccante del Frosinone

Paolo Santarelli

Altro da L'angolo dell'avversario